Vai al contenuto principale del sito

Caso cliente: +66% di click per l’Hotel Marin

L’hotel Marin festeggia proprio oggi 145 anni della sua attività! Nel 2011 Laurent Orliaguet e sua moglie decidono di occuparsi della struttura, abbandonata al suo “destino” da 26 anni. Laurent Orliaguet decide di risvegliare la bella addormentata raccontando una nuova storia: quella di una struttura familiare, calorosa e accogliente dove ci si sente “a casa propria”. Dopo questa ristrutturazione, l’hotel riesce a vincere la “Palma del rinnovo alberghiero” nel Giugno 2015, ricompensando il lavoro di ammodernamento della loro struttura.

 

La costruzione di una solida presenza online rappresenta il secondo step chiave del loro progetto, il quale pone un accento sulla costruzione di un sito internet di successo.

 


 

Il primo sito vetrina nel 2011

 

Laurent Orliaguet capisce molto alla svelta la necessità di dover sviluppare un concetto per non aspettare che le OTA, quali booking.com, prendano il sopravvento. “Eravamo presenti su TripAdvisor, divenuto fondamentale oggigiorno”.

 

Il primo sito web venne creato da un agenzia nel 2011, dopo aver acquisito l’hotel. L’obiettivo per Laurent Orliaguet era quello di possedere una vetrina e un accesso alle sue prenotazioni online ad un costo accessibile. Più che un sito web, si tratta di una semplice pagina di presentazione.

 

 

Sebbene il sito integrasse un motore di prenotazione, molti problemi sono comunque venuti a galla:

 

  • Alcuna possibilità di amministrare il sito senza passare per il fornitore che limitava il numero degli aggiornamenti possibili.
  • Alcun adattamento del sito per la lettura sui dispositivi mobili. Siamo nel 2011 e se vi sono sempre più turisti che utilizzano il loro smartphone, vuol dire che questa nuova forma di lettura deve essere presa in considerazione per lo sviluppo del sito web.

 

Sebbene le informazioni principali comparissero sulla pagina vetrina (contatti / servizi dell’hotel / recensioni dei viaggiatori e pulsante di prenotazione in basso alla pagina), erano solo 4 le foto che apparivano e il contenuto fortemente limitato a 3 piccoli paragrafi che riassumevano la presentazione dell’hotel e allo stesso tempo i principali servizi disponibili nelle camere. Un inconveniente da non trascurare affatto per il posizionamento naturale di un hotel!

 


 

Alla ricerca di un nuovo fornitore

 

Lo scorso 21 Aprile, Google ha aggiunto l’adattabilità al mobile tra i suoi criteri di classifica dei siti internet. Il progetto di pubblicare online un nuovo sito si è quindi rivelato indispensabile per il sig. Orliaguet. (leggi il nostro articolo a riguardo… )

 

Di sua spontanea volontà, decise di iniziare ad informarsi presso le agenzie locali per costruire un sito su misura. Problema: i prezzi in questione erano troppo elevati e non vi erano possibilità di amministrare il sito. Ed è grazie a uno dei nostri partner (Chloé Gestion) che il proprietario dell’hotel venne a conoscenza di appyourself e della possibilità di gestire direttamente il suo sito web attraverso il pagamento di un abbonamento mensile o annuale. Affascinato dal concetto, Laurent Orliaguet dichiara:

 

“L’interfaccia è semplice da imparare e soprattutto, i siti proposti sono google-friendly. Si può anche beneficiare di un’opzione di accompagnamento personalizzata e di un team coinvolto a pieno nel progetto, che se ne prende davvero a cuore. Ho preferito scegliere un sito il cui design è un po’ meno personalizzabile al fine di porre l’accento sulla visibilità, cosa che mi sembra fondamentale e che appyourself metteva in risalto, assieme a tutti i suoi notevoli vantaggi.

 

Un nuovo sito web online!

 

Firmato il contratto a fine luglio, sono bastate due sole settimane per riuscire ad avere il mio sito pronto e disponibile online! A meno di un mese dalla pubblicazione del suo sito web, Laurent Orliaguet ammette di essere veramente soddisfatto della soluzione appyourself e soprattutto della piattaforma, del servizio di accompagnamento scelto e del risultato finale ottenuto:

 

 

 

Oramai l’hotel Marin è dotato di un sito web che rispecchia l’immagine della sua struttura. I cambiamenti sono numerosi rispetto al sito precedente:

  • Multischermo, il sito è ottimizzato per la lettura su dispositivi mobili
  • Un pulsante di prenotazione messo in evidenza su tutte le pagine del sito per massimizzare il tasso di trasformazione
  • Contenuti ricchi: la mappatura dei punti di interesse nelle vicinanze, il programma fedeltà, le camere (ogni camera è dettagliata con foto, descrizioni, servizi raffigurati sotto forma di pittogrammi ecc…)
  • Un design puro e colori adattati alla carta grafica dell’hotel
  • Navigazione chiara e intuitiva
  • Foto numerose e accattivanti (scattate da un fotografo professionista) sulla home page e sulle pagine interne
  • Widget che mettono in evidenza l’indice di soddisfazione dei clienti in tempo reale secondo le recensioni ricevute e un modulo Facebook per ottenere degli abbonati alla pagina!

 

 


Mappatura dei punti di interesse

 

Sebbene il sito è stato realizzato in gran parte dal team appyourself, l’obiettivo del dispositivo CMS è quello di dare la possibilità – vista l’intuibilità dell’interfaccia – ai professionisti del turismo di gestire e aggiornare il loro sito in completa autonomia e senza possedere alcuna conoscenza tecnica. Laurent Orliaguet continua ad aggiungere foto sui contenuti delle sue camere. Puntando sulle immagini, l’albergatore esige che dal sito emerga il cuore dell’hotel. Una sfida ben riuscita !

 


 

Un buon posizionamento naturale per ottenere maggiori visite

 

Il posizionamento naturale è una problematica inscindibile dal sito web e proprio per questo è parte integrante della soluzione appyourself. Tutti i siti sono stati tecnicamente concepiti per rispondere agli standard e alle regole di Google. Riguardo al servizio di accompagnamento, questo include l’ottimizzazione dei testi per la SEO. Come osservato da Laurent Orliaguet:

“Ogni ulteriore cambiamento apportato da Google verrà automaticamente inserito all’interno del mio sito e impatterà positivamente il mio posizionamento.”

 

E i risultati ne sono una prova molta evidente:

 

“In termini di reattività siamo comparsi molto rapidamente sulla prima pagina di ricerca Google, e io sono l’unico ad apparirvi quando si digita “Hotel” e “Laval”. Essere in prima pagina senza essere presenti sulle OTA, questo sì che è notevole! Ed eccone i frutti: oggi abbiamo ricevuto spontaneamente 4 prenotazioni dirette!”

 

Chi vuole visibilità su Google vuole ricevere maggiori visite. Queste sono aumentate e abbiamo constatato un + 66% dei click dopo la pubblicazione online del sito internet.